Tachifludec

Sintomi del raffreddore e dell'influenza?
Puoi provare Tachifludec

Aroma Arancia

Che cos'è Tachifludec?

TACHIFLUDEC è un medicinale che contiene i principi attivi paracetamolo, acido ascorbico e fenilefrina
cloridrato che si usa per il trattamento del dolore, della febbre e della congestione.

Qui alcuni dettagli su come agisce.

A cosa serve Tachifludec?

È utilizzato per il trattamento a breve termine dei sintomi del raffreddore e dell’influenza, inclusi il dolore di entità lieve/moderata e la febbre, quando associati a congestione nasale.
TACHIFLUDEC polvere per soluzione orale aroma arancia è indicato per i pazienti adulti.

Come assumerlo?

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato nel foglio illustrativo o le istruzioni del medico o del farmacista.

Se ha dubbi dubbi consulti il medico o il farmacista.
Qui alcuni consigli su come prepararlo.

Approfondimenti

1. CHE COS’È TACHIFLUDEC E A CHE COSA SERVE

TACHIFLUDEC è un medicinale che contiene i principi attivi paracetamolo, acido ascorbico e fenilefrina cloridrato che si usa per il trattamento del dolore, della febbre e della congestione.

TACHIFLUDEC è utilizzato per il trattamento a breve termine dei sintomi del raffreddore e dell’influenza, inclusi il dolore di entità lieve/moderata e la febbre, quando associati a congestione nasale.

TACHIFLUDEC polvere per soluzione orale è indicato per i pazienti adulti.

Si rivolga al medico se non si sente meglio o se si sente peggio dopo 3 giorni.

Leggi il foglio illustrativo

2. COSA DEVE SAPERE PRIMA DI PRENDERE TACHIFLUDEC

Questo prodotto contiene paracetamolo. Non assumere in associazione ad altri medicinali contenenti paracetamolo. Se il paracetamolo è assunto in dosi elevate, si possono verificare gravi reazioni avverse, tra cui una grave epatopatia ed alterazioni a carico dei reni e del sangue.

Leggi il foglio illustrativo.

3. COME PRENDERE TACHIFLUDEC

Prendere questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato nel foglio illustrativo o le istruzioni del medico o del farmacista. Se hai dubbi consulta il medico o il farmacista.
Dose
Adulti: 1 bustina ogni 4-6 ore fino ad un massimo di 3 bustine nelle 24 ore.
Uso nei bambini e negli adolescenti
L’uso è controindicato nei bambini e negli adolescenti di età inferiore ai 18 anni.
Non assuma più della dose raccomandata senza il consiglio del medico.

Leggi il foglio illustrativo

4. POSSOBILI EFFETTI INDESIDERATI

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.
L'elenco comprende gli effetti indesiderati del paracetamolo e della fenilefrina.

Leggi il foglio illustrativo.

 

5. COME CONSERVARE TACHIFLUDEC

Conservare a temperatura inferiore a 25°C.
Conservare nel contenitore originario per porteggere il prodotto dall'umidità.
Tenere questo medicinale fuori dalla vista e dalla portata dei bambini.
non usare questo medicinale dopo la data di scadenza che è riportata sulla scatola. La data di scadenza si riferisce all'ultimo giorno di quel mese.

Leggi il foglio illustrativo.

6. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE E ALTRE INFORMAZIONI

Ogni bustina contiene:
I principi attivi sono: paracetamolo 600 mg, acido ascorbico 40 mg e fenilefrina cloridrato 10 mg (pari a fenilefrina 8,2 mg).
Gli altri componenti sono: saccarosio, acido citrico anidro, sodio citrato, amido di mais, sodio ciclamato, saccarina sodica, silice colloidale anidra, aroma arancia rossa, giallo tramonto (E110).

Leggi il foglio illustrativo.

Aroma Limone

Che cos'è Tachifludec?

Tachifludec è un farmaco ad attività analgesica, antipiretica e decongestionante nasale.

Qui alcuni dettagli su come agisce.

A cosa serve Tachifludec?

Tachifludec si usa per il trattamento sintomatico dell'influenza, del raffreddore e degli stati febbrili dolorosi ad essi correlati, con azione decongestionante sulle prime vie aeree superiori.

Come assumerlo?

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato nel foglio illustrativo o le istruzioni del medico o del farmacista.

Se ha dubbi dubbi consulti il medico o il farmacista.
Qui alcuni consigli su come prepararlo.

Approfondimenti

1. CHE COS’È TACHIFLUDEC E A CHE COSA SERVE

Tachifludec è un farmaco ad attività analgesica, antipiretica e decongestionante nasale.
Tachifludec si usa per il trattamento sintomatico dell'influenza, del raffreddore e degli stati febbrili e dolorosi ad essi correlati, con azione decongestionante sulle prime vie aeree superiori.

Leggi il foglio illustrativo.

2. COSA DEVE SAPERE PRIMA DI PRENDERE TACHIFLUDEC

Durante il trattamento con paracetamolo, prima di assumere qualsiasi altro farmaco controllare che non contenga lo stesso principio attivo, poiché se il paracetamolo è assunto in dosi elevate si possono verificare gravi reazioni avverse, tra cui una grave epatopatia ed alterazioni a carico del rene e del sangue.

Leggi il foglio illustrativo.

3. COME PRENDERE TACHIFLUDEC

Quanto
Adulti e bambini al di sopra dei 12 anni: 1 bustina ogni 4-6 ore e fino ad un massimo di 3 bustine nelle 24 ore.
Bambini al di sotto dei 12 anni: il farmaco non può essere assunto dai bambini di età inferiore ai 12 anni.

Leggi il foglio illustrativo.

4. POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.
Con l'uso del paracetamolo sono state segnalate reazioni cutanee di vario tipo e gravità, inclusi casi di eritema multiforme, sindrome di Stevens Johnson e necrolisi epidermica. Sono state segnalate reazioni di ipersensibilità quali ad esempio angiodema, edema della laringe, shock anafilattico.

Leggi il foglio illustrativo.

5. COME CONSERVARE TACHIFLUDEC

Scadenza: vedere la data di scadenza riportata sulla confezione.
Non usare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.
La data di scadenza si riferisce al prodotto confezionato integro, correttamente conservato.
Conservare a temperatura inferiore a 25°C.

Leggi il foglio illustrativo.

6. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE E ALTRE INFORMAZIONI

Ogni bustina contiene: Princi attivi: paracetamolo 600 mg, acido ascorbico 40 mg e fenilefrina cloridrato 10 mg (pari a fenilefrina 8,2 mg).
Eccipienti: saccaorsio, acido citrico anidro, sodio citrato, amido di mais, sodio ciclamato, saccarina sodica, silice colloidale anidra, aroma limone, curcumina (E100).

Leggi foglio illustrativo.

Aroma Limone e Miele

Che cos’è Tachifludec?

Tachifludec è un farmaco ad attività analgesica, antipiretica e decongestionante nasale.

Qui alcuni dettagli su come agisce.

A cosa serve Tachifludec?

Tachifludec si usa per il trattamento sintomatico dell'influenza, del raffreddore e degli stati febbrili dolorosi ad essi correlati, con azione decongestionante sulle prime vie aeree superiori.

Come assumerlo?

Prenda questo medicinale seguendo sempre esattamente quanto riportato nel foglio illustrativo o le istruzioni del medico o del farmacista.

Se ha dubbi dubbi consulti il medico o il farmacista.
Qui alcuni consigli su come prepararlo.

Approfondimenti

1. CHE COS’È TACHIFLUDEC E A CHE COSA SERVE

Tachifludec è un farmaco ad attività analgesica, antipiretica e decongestionante nasale.
Tachifludec si usa per il trattamento sintomatico dell'influenza, del raffreddore e degli stati febbrili e dolorosi ad essi correlati, con azione decongestionante sulle prime vie aeree superiori.

Leggi il foglio illustrativo.

2. COSA DEVE SAPERE PRIMA DI PRENDERE TACHIFLUDEC

Durante il trattamento con paracetamolo, prima di assumere qualsiasi altro farmaco controllare che non contenga lo stesso principio attivo, poiché se il paracetamolo è assunto in dosi elevate si possono verificare gravi reazioni avverse, tra cui una grave epatopatia ed alterazioni a carico del rene e del sangue.

Leggi il foglio illustrativo.

3. COME PRENDERE TACHIFLUDEC

Quanto
Adulti e bambini al di sopra dei 12 anni: 1 bustina ogni 4-6 ore e fino ad un massimo di 3 bustine nelle 24 ore.
Bambini al di sotto dei 12 anni: il farmaco non può essere assunto dai bambini di età inferiore ai 12 anni.

Leggi il foglio illustrativo.

4. POSSIBILI EFFETTI INDESIDERATI

Come tutti i medicinali, questo medicinale può causare effetti indesiderati sebbene non tutte le persone li manifestino.
Con l'uso del paracetamolo sono state segnalate reazioni cutanee di vario tipo e gravità, inclusi casi di eritema multiforme, sindrome di Stevens Johnson e necrolisi epidermica. Sono state segnalate reazioni di ipersensibilità quali ad esempio angiodema, edema della laringe, shock anafilattico.

Leggi il foglio illustrativo.

5. COME CONSERVARE TACHIFLUDEC

Scadenza: vedere la data di scadenza riportata sulla confezione.
Non usare il medicinale dopo la data di scadenza indicata sulla confezione.
La data di scadenza si riferisce al prodotto confezionato integro, correttamente conservato.
Conservare a temperatura inferiore a 25°C.

Leggi il foglio illustrativo.

6. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE E ALTRE INFORMAZIONI

Ogni bustina contiene: Princi attivi: paracetamolo 600 mg, acido ascorbico 40 mg e fenilefrina cloridrato 10 mg (pari a fenilefrina 8,2 mg).
Eccipienti: saccaorsio, acido citrico anidro, sodio citrato, amido di mais, sodio ciclamato, saccarina sodica, aroma limone, aroma miele, caramello (E150), silice colloidale anidra.

Leggi foglio illustrativo.